W - Ducatinside my Nick mi Life

Vai ai contenuti

Menu principale:

W

PER I DUCATISTI > Glossario Motoristico

Wankel
Termine che indica un propulsore inventato dal tecnico tedesco Felix Wankel. Si tratta di un motore con cilindro di forma epitrocoidale (una specie di 8), all'interno del quale rotola un pistone di forma pressochè triangolare. Quest'ultimo è collegato all'albero motore mediante un ingranaggio. I vantaggi di un motore di questo tipo sono, fondamentalmente, elevati livelli di potenza con cilindrate ridotte, mentre tra i difetti si segnalano l'elevata usura (dovuta all'attrito del pistone sul cilindro) e le emissioni elevate, nonchè i consumi superiori ad un motore tradizionale.


Wastegate
E' la valvola che limita a un valore prefissato la pressione di sovralimentazione nei motori con turbocompressore. Senza questa valvola la pressione salirebbe eccessivamente agli alti regimi di rotazione, danneggiando il motore. Quando nel condotto d'aspirazione la sovralimentazione raggiunge un determinato valore, la wastegate comincia ad aprirsi consentendo a una frazione dei gas di raggiungere direttamente la parte terminale dell'impianto di scarico senza passare attraverso la turbina. Nei turbocompressori a geometria variabile non è necessaria.


Watt
Unità di misura della potenza, dal nome del fisico scozzese James Watt (1736-1819). In campo motoristico si impiega il suo multiplo, il chilowatt (Kw), che corrisponde a 1,35962 cavalli (Cv).


 
Ricerca nel sito
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu